Olsen: “A Cagliari sono tornato felice, messi da parte gli errori con la Roma. Ranieri? Mai parlato con lui”

Olsen: “A Cagliari sono tornato felice, messi da parte gli errori con la Roma. Ranieri? Mai parlato con lui”

Lo svedese: “Non penso più alla scorsa stagione, ma a quella che sto vivendo”

di Redazione, @forzaroma

Robin Olsen torna a parlare. Reduce da un buon inizio di campionato a Cagliari, l’ex portiere della Roma ha rivelato le sue impressioni sulla sua stagione in un’intervista al quotidiano sportivo. Ecco una parte dell’intervista a La Gazzetta dello Sport

Ho sceto Cagliari perché mi è stata prospettata la possibilità di giocare, è stata una ottima opportunità per me“.

Il Cagliari non perde da 6 gare, lei para tutto. Rivincite?
Nessuna rivincita. A Roma era la mia prima stagione in Italia. Ora ho buone sensazioni. E sono in buone condizioni“.

Come le sembra Cagliari?
Bella. È la prima volta che abito in centro storico. Faccio delle belle passeggiate nel quartiere. E ho già avuto modo di vedere Villasimius. A Roma ero a Casalpalocco, non ho tenuto casa“.

Che errori si imputa nella sua esperienza in giallorosso?
Nessuno in particolare. Non penso più alla scorsa stagione, ma a quella che sto vivendo. Ho fatto tesoro dei miei errori, ma li ho messi da parte“.

Claudio Ranieri, le ha preferito Mirante dopo tre partite, le ha mai parlato?
No, mai parlato con lui“.

Lei è comunque di proprietà della Roma. Vuole tornare?
Sono un giocatore della Roma, non si può mai sapere nel calcio. Sono in prestito ma al momento sto bene qui al Cagliari, gioco e il mio pensiero è rivolto solo alla prossima partita, continuare a migliorare qui“.

Lei a Roma ha visto Totti e De Rossi. Che idea si è fatto?
Amo Totti. E De Rossi è un vero capitano, a fantastic player”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 4 settimane fa

    per carità, resta pure dove sei

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy