Occasione per Florenzi. Corsa finale per riprendersi il posto

Occasione per Florenzi. Corsa finale per riprendersi il posto

Il capitano giallorosso è diventato un’opzione, ma lui ha mantenuto un comportamento esemplare

di Redazione, @forzaroma

E’ rimasto poco tempo per riprendersi quanto ha perduto. Alessandro Florenzi nelle ultime tredici partite disputate dalla Roma è stato scelto solo due volte per partire titolare.

Fonseca, come riporta la Gazzetta dello Sport, non sembra vederlo come né come terzino né come esterno d’attacco, così il capitano giallorosso è diventato un opzione, ma lui ha mantenuto un comportamento esemplare. Si allena dando sempre il massimo e non rilascia dichiarazioni che creerebbero un caso all’interno dello spogliatoio.

Mancano tre partite alla fine dell’anno, ma le condizioni per vederlo in campo ci sono tutte. Domani sera, visto l’infortunio di Santon e il fatto che Kolarov inizia ad accusare le tante partite consecutive, potrebbe partire lui tra i titolari contro il Wolfsberger a destra, con Spinazzola spostato a sinistra. Per la partita di domenica contro la Spal si vedrà se riuscirà a strappare due partite consecutive o dovrà riaccomodarsi ancora in panchina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy