La Gazzetta dello Sport

Nela: “Oliveira e Maitland-Niles saranno utili a Mourinho”

Nela: “Oliveira e Maitland-Niles saranno utili a Mourinho”

L'ex terzino: "La Roma ha bisogno di leader, di giocatori di personalità perché a mio avviso non è una squadra scarsa"

Redazione

"Mi ritrovo molto in quello che Mourinho ha detto e credo che le sue parole non solo siano giuste, ma rappresentino la strada da seguire. - dice Sebino Nela intervistato da Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport - La Roma ha bisogno di leader, di giocatori di personalità perché a mio avviso non è una squadra scarsa, ma deve crescere come tenuta mentale. Per carità, ci possono essere momenti di blackout, sono capitati anche a me, ma così no. Sono troppi"Pensava che con Mou in panchina la Roma facesse peggio dello scorso anno?"Non credo faccia bene fare paragoni, lui sta provando a tracciare una squadra nuova che è quella del carisma. Conosciamo Mourinho, vuole trasferire il suo pensiero attraverso uomini e giocatori di un certo spessore mentale che, probabilmente, non ha trovato in questi mesi. Ci sta lavorando, ci vuole tempo". In questo senso gli arrivi di Maitland e Oliveira possono essere utili? "Sì, perché sono i giocatori che vuole l’allenatore e parlo di caratteristiche mentali. Mi rendo conto che ci si aspettasse subito qualcosa in più, ma credo che l’allenatore della Roma sappia quel che fa e vuole giocatori che siano come lui".