Nazionale, Florenzi stop per il ginocchio

Il giocatore romanista non si è allenato per una lieve distorsione al ginocchio che gli farà saltare la gara di domani

di Redazione, @forzaroma

Quella di Conte sarà una Nazionale benedetta. Ieri in visita a Coverciano il cardinal Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, che è rimasto a pranzo con gli azzurri e lo staff tecnico, ricevendo poi una maglia da Buffon.
SORIANO E EDER Ieri per la squadra una nuova seduta video. Pasqual, dopo una tac al costato, è tornato in gruppo, partecipando alla partitella, e per la maggior parte del tempo da titolare. A insidiargli il posto è Antonelli, che si è alternato con lui: sembra l’unico dubbio per Conte, che a Sofia dovrebbe schierare Barzagli, Bonucci e Chiellini davanti a Buffon, con Darmian, Candreva, Verratti, Marchisio e Pasqual (o Antonelli) in mediana, Zaza e Immobile di punta. I primi cambi sono stati Soriano per Candreva ed Eder per Immobile. Florenzi non si è allenato per una lieve distorsione al ginocchio che gli farà saltare la gara di domani.
RAI E PUMA Ieri poi è stato annunciato il nuovo accordo quadriennale tra Figc e Rai (60 milioni totali: incremento di 14), mentre a Torino avverrà la presentazione – con Tavecchio e Buffon – del rinnovo della sponsorizzazione della Puma della durata di 4-5 anni. Sempre a Torino, nell’ambito dell’iniziativa federale «I razzisti? Una brutta razza» coordinata da Fiona May (ieri a Coverciano), martedì si terrà un incontro al Teatro Regio con i ragazzi dei settori giovanili officiato da ospiti illustri (Veltroni, Pessotto etc.).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy