Nazionale, Mancini apre a De Rossi: “Ne abbiamo parlato prima che andasse al Boca. In futuro vedremo…”

Nazionale, Mancini apre a De Rossi: “Ne abbiamo parlato prima che andasse al Boca. In futuro vedremo…”

Il ct dell’Italia lascia la porta aperta all’ex numero 16: “Abbiamo parlato prima che lui andasse a giocare in Argentina: in quel momento poteva esserci una possibilità. Vedremo quello che lui farà in futuro”

di Redazione, @forzaroma

Dopo il doloroso addio alla Roma e la breve esperienza in Argentina con il Boca Juniors, adesso Daniele De Rossi si gode un po’ il tempo libero tra viaggi in giro per il mondo e partite in Curva Sud. L’ex numero 16 però sta giustamente pensando anche a quale sarà il suo futuro, potrebbe fare un po’ tutto dal dirigente all’allenatore fino anche volendo a ricoprire il ruolo da procuratore. Roberto Mancini ha rilevato al quotidiano La Gazzetta dello Sport un piccolo retroscena su De Rossi lasciandogli la porta aperta della Nazionale. Il ct azzurro in ottica Europeo ha parlato anche Alessandro Florenzi, attualmente in prestito secco al Valencia fino a giugno. Queste le sue parole:

De Rossi a GQ ha parlato anche di un futuro insieme in Nazionale: quella porta, per ora, socchiusa si riaprirà?
“Intende come calciatore? (sorride, ndr ). Scherzi a parte, abbiamo parlato prima che lui andasse a giocare al Boca: in quel momento poteva esserci una possibilità. Vedremo quello che lui farà in futuro”.

Florenzi via da Roma per Valencia, Emerson Palmieri gioca poco al Chelsea: è preoccupato per i suoi terzini?
“Assolutamente no, non lo sono. La squadra è impostata, la considero solida: tutti i miei calciatori sanno bene quello che devono fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy