Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Napoli frena, Roma risale allo sprint

Getty Images

Altro passo a vuoto al Maradona, sogno scudetto lontano. Al vantaggio di Insigne su rigore replica El Shaarawy

Redazione

Per fortuna la prossima il Napoli la gioca in trasferta. Perché nelle ultime due al Maradona la squadra di Luciano Spalletti ha bruciato il sogno scudetto raccogliendo un solo punto contro Fiorentina e Roma e perdendone negli stessi turni 5 nei confronti dell’Inter e 3 dal Milan, scrive Maurizio Nicita su La Gazzetta dello Sport. Ancora l’aritmetica lascia speranze scudetto agli azzurri ma il modo in cui è maturato il pareggio della Roma, con la squadra di casa in crollo verticale nel finale, non lascia spazio nemmeno ai più incalliti ottimisti. Fin quando gli spallettiani hanno tenuto la sfida sul binario del palleggio, l’hanno controllata, meritando anche il vantaggio. Al di là che questo arrivi su rigore. Ma nella ripresa Mourinho ha dimostrato di tenere la squadra in pugno ed è riuscito a darle una carica agonistica notevole, che - metaforicamente parlando - spallata dopo spallata ha tolto certezze al Napoli regalando autostima a Pellegrini e compagni che alla fine raggiungono il pari e cercano la vittoria, mentre Zielinski e compagni non riescono più nemmeno a mettere il naso nell’area avversaria. E per i giallorossi arriva il dodicesimo risultato utile consecutivo in campionato, la migliore serie aperta attualmente.  Con una squadra così pimpante il quarto posto della Juve resta lontano (5 punti) ma ancora non impossibile da raggiungere. E poi c’è l’Europa.