Nainggolan: il club chiarisce con il Belgio

Contatto telefonico tra lo staff medico della Roma e quello della nazionale. Radja, ancora affaticato, cercherà di recuperare in vista del match di sabato prossimo al San Paolo

di Redazione, @forzaroma

Riparte la rumba, Spalletti direbbe così. La Roma ricomincia ad allenarsi oggi con una doppia seduta. Ci sarà anche Nainggolan, finito dentro a un polverone in Belgio dopo il forfait con la nazionale e l’amichevole in famiglia giocata venerdì a Trigoria. «Siamo rimasti sorpresi – ha detto ieri il c.t. del Belgio Martinez –. Ma non era una partita ufficiale, nessun problema».

Lo staff medico giallorosso, come scrive Davide Stoppini su La Gazzetta dello Sport, ha contattato lo staff belga per chiarire, non c’è stato bisogno di una telefonata ai piani alti e le parole del c.t. del Belgio lo dimostrano. Al di là di tutto, la notizie sul centrocampista non solo del tutto buone: i dati a disposizione di Spalletti raccontano di un calciatore ancora affaticato. A Napoli mancano ancora 5 giorni però…

Chi non ci sarà sicuramente è l’altro belga Vermaelen. Ma questi potrebbero essere giorni importanti: il difensore, alle prese con la pubalgia, testerà i progressi ricominciando a correre in campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy