Mkhitaryan, prove per un anno da protagonista

Mkhitaryan, prove per un anno da protagonista

Per la sfida all’Olimpico di domenica, l’armeno in gran forma insidia Perotti. Cercasi partner di Pellegrini e Zaniolo

di Redazione, @forzaroma

La sensazione è che per la sfida di domenica sera all’Olimpico contro il Torino (previsti circa 35mila spettatori) Paulo Fonseca abbia già la formazione ben chiara in mente. Come riporta Chiara Zucchelli di La Gazzetta dello Sport, l’unico dubbio è sulla trequarti, con il ballottaggio tra Mkhitaryan e Perotti. L’armeno, durante la seduta del Tre Fontane, sotto gli occhi della moglie che tra poche settimane lo renderà papà per la prima volta, ha sbagliato un rigore scivolando al momento di calciare, ma per il resto è sembrato piuttosto in palla. Decisamente meno Under, finito dietro nelle gerarchie del tecnico portoghese. Con Kluivert, Pastore e Cristante ancora ai box, così come Santon e Zappacosta, le altre scelte appaiono scontate. Tra i pali ecco Pau Lopez, mentre sull’out di destra pronto Florenzi, in vantaggio su Spinazzola. Al centro Smalling è tornato ad allenarsi in gruppo e giocherà con Mancini, a sinistra ci sarà Kolarov. A centrocampo spazio alla coppia DiawaraVeretout, con Cristante che però dovrebbe tornare in gruppo entro una decina di giorni, mentre dietro Dzeko sono certi del posto Pellegrini e Zaniolo, con la terza maglia da assegnare. Il tempo delle feste, ormai, è terminato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy