Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Mkhitaryan ko: dovrà fermarsi per 2-3 settimane

L'armeno lunedì dovrebbe effettuare una risonanza magnetica

Redazione

L’infortunio occorso a Henrikh Mkhitaryan nel secondo tempo del match di Leicester corre il rischio di pesare molto nella gestione dei prossimi dieci giorni. Ieri l’attaccante armeno è stato sottoposto a Trigoria a una ecografia al flessore della coscia destra. L’esame strumentale - scrive 'La Gazzetta dello Sport' - sarà ripetuto anche oggi, se il programma verrà confermato Mkhitaryan lunedì dovrebbe sottoporsi a una risonanza magnetica che darà una tempistica più precisa sul rientro. Al momento si ipotizza che possa tornare a disposizione di Mourinho fra due-tre settimane. Quindi, qualora la Roma approdasse in finale di Conference, potrà contare su Micki. Ecco, in questi giorni decisivi, un’altra cosa è apparsa chiara: dal punto di vista degli infortuni il progresso rispetto alla passata stagione è stato enorme. Dal 9 gennaio, in campionato la Roma non ha più subito gol nell’ultimo quarto d’ora.