Milan, Suso ai margini: si cerca l’affare, resta viva la pista Roma-Under

Milan, Suso ai margini: si cerca l’affare, resta viva la pista Roma-Under

Lo spagnolo delude e non trova spazio nel nuovo modulo: si lavora allo scambio di prestiti con i giallorossi per il turco

di Redazione, @forzaroma

I cori della Curva, a fare da ombrello sotto la pioggia di fischi che si è abbattuta sopra Suso l’altra sera a San Siro, somigliano tanto alla stagione dello spagnolo: un solo gol e un paio di assist. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, nel giro di sei mesi Jesus si è ritrovato da punto di riferimento a escluso eccellente: il progetto tattico di Giampaolo, che ruotava attorno allo spagnolo da ala a trequartista, è naufragato dopo poche partite. Il passaggio al 4-4-2 con l’arrivo di Ibrahimovic ha definitivamente spinto Suso ai margini dei piani rossoneri: ecco perché il nome dell’ex Liverpool resta sulla lista dei partenti.

Il problema è trovare un acquirente: Suso ha una clausola da 40 milioni, ma il club è disposto a cederlo anche a un prezzo più basso. La pista giallorossa rimane al momento quella più percorribile, anche se l’arrivo di Politano nella Capitale ha raffreddato decisamente l’interesse della Roma: dalle parti di Trigoria Suso continua a piacere, ma la casella di esterno destro è già stata riempita e una eventuale trattativa per lo spagnolo potrà essere imbastita senza l’urgenza dei giorni scorsi. È probabile che Milan e Roma tornino sull’argomento, magari confrontandosi sulla base di uno scambio di prestiti con Under. L’attaccante turco è affamato di rilancio e ha compiuto 22 anni a luglio: il suo profilo metterebbe d’accordo area tecnica e proprietà rossonera in un colpo solo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy