Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Roma-Juve: idea voucher o rimborso per i biglietti. C’è un problema per San Siro

Getty Images

Domani nella sede del club giallorosso è in programma una riunione per decidere i prossimi passi ufficiali per Roma-Juventus del 9

Redazione

La capienza degli impianti ridotta dal 75 al 50 per cento con disposizione a scacchiera, dopo l’approvazione degli ultimi decreti di fronte all’elevata trasmissibilità della variante Omicron del virus, impatterà subito pesantemente anche su alcuni appuntamenti importanti del nostro campionato di Serie A, e non solo, come riporta La Gazzetta dello Sport. Il caso più importante da risolvere riguarda la sfida Roma–Juventus di domenica prossima all’Olimpico (inizio ore 18.30). E' lecito pensare che la Roma possa optare per la modalità del voucher da offrire a vantaggio di coloro che saranno esclusi dalla possibilità di assistere alla sfida. Dunque offrendo ai sostenitori che dovranno rimanere a casa un buono da utilizzare per una prossima partita. Resta viva anche l’opzione restituzione del prezzo del biglietto e non è nemmeno del tutto da escludere che la vendita possa essere annullata e fatta ripartire dall’inizio. C’è anche un problema più urgente, che riguarda però principalmente il Milan, in quanto club ospitante: per la gara di giovedì a San Siro (alle 18.30) il settore riservato ai tifosi della Roma è andato esaurito da tempo. La necessità di una sistemazione a scacchiera richiederà un aggiustamento in corsa per risolvere questa situazione, figlia anche in questo caso della vendita dei tagliandi prima dell’uscita degli ultimi decreti in materia. Prima di prendere una decisione, si attende però di conoscere le linee guida che verranno decise e comunicate dal Dipartimento per lo Sport dopo il confronto con il Cts e la Federazione medici sportivi.