Mercato, niente Roma per Alisson. Va alla Juve

La Juventus ha soffiato alla Roma Alisson, portiere ventitreenne dell’Internacional e della nazionale brasiliana con origini tedesche e passaporto comunitario

di Redazione, @forzaroma

Alisson, il portiere della nazionale brasiliana, arriverà in Italia ma non vestirà la maglia della Roma. In silenzio ma con decisione la Juventus chiude un’operazione di mercato lasciando con l’amaro in bocca Sabatini che seguiva da tempo il giocatore. La clamorosa svolta in una trattativa che sembrava ormai avere un finale certo, con il numero 1 brasiliano pronto a sbarcare a Roma già a gennaio per essere girato a un altro club italiano, è svelata dalla ‘Gazzetta dello Sport’. Secondo la quale il dietrofront è ormai completo, con Alisson che vestirà dunque la maglia bianconera.

La Juventus ha trovato l’accordo con la Doyen, fondo d’investimento che gestisce il portiere dell’Internacional, per una cifra vicina ai 7 milioni. Muovendosi d’anticipo e battendo dunque la Roma, che da settimane lavorava in attesa di finalizzare un colpo che, con ogni probabilità, non arriverà mai.

Chiara la strategia del club bianconero: Alisson rappresenta il futuro, il post Buffon. Quello che teoricamente avrebbe dovuto garantire Neto, arrivato in estate dalla Fiorentina a parametro zero ma incapace di ritagliarsi un benché minimo spazio. E ora più che tentato dalla possibilità di ricominciare in un’altra squadra la propria carriera.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy