Maran spinge: “Dai Chievo, serve fiducia”

Il tecnico gialloblù: “Purtroppo siamo andati in crisi e non siamo riusciti a risollevarci con il rigore”

di Redazione, @forzaroma

Da tredici anni non andava così male in trasferta (14 partite senza vittoria, non succedeva dal 2005), ma il Chievo, soprattutto all’inizio, un po’ di paura alla Roma l’ha messa, con il palo colpito da Castro, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport“: “Purtroppo però siamo andati in crisi – spiega Maran e non siamo riusciti a risollevarci con il rigore“. Quell’episodio, secondo l’allenatore del Chievo, avrebbe cambiato tutto: “Dal punto di vista mentale ci avrebbe dato una spinta incredibile. Ma anche se lo abbiamo sbagliato poi non dovevamo avere un blackout del genere, soprattutto in casa di una squadra come la Roma. Non parlerei però di Chievo ridimensionato, ora serve fiducia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy