La mappa della città sul petto di Totti & Co

La grafica della nuova maglia da trasferta prevede, tono su tono sulla parte frontale, una riproduzione dall’alto dei quartieri, le strade e i monumenti più antichi della capitale

di Redazione, @forzaroma

È come se Testaccio o Trastevere scendessero materialmente in campo. La Roma ha presentato ieri la sua maglia da trasferta (bianca, con colletto Henley, bordi delle maniche giallorossi e una banda gialla lungo il fianco) e lo ha fatto svelando un particolare inedito: la grafica prevede, tono su tono sulla parte frontale, una riproduzione dall’alto dei quartieri, le strade e i monumenti più antichi della capitale. Un omaggio alla storia di Roma, che ha trovato molti consensi da parte dei tifosi e dei collezionisti, che possono ordinarla on line da ieri e potranno trovarla nei negozi da domani. «La maglia è proprio bella», ha commentato Totti, che per la divisa bianca ha sempre avuto un debole: «È vero, i nostri colori sul bianco risaltano». Il kit da trasferta è piaciuto anche a Nainggolan, che ha lanciato un augurio: «Spero che avere addosso la mappa della città ci porti bene». Il debutto della maglia bianca avverrà durante la tournée in Australia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy