Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Mancini, ipotesi centrocampo. E Vina scalpita

PARCHAL, PORTUGAL - JULY 28: Gianluca Mancini in action during a Pre-Season Friendly match between FC Porto and AS Roma at Estadio Municipal Da Bela Vista on July 28, 2021 in Parchal, Portugal. (Photo by Fabio Rossi/AS Roma via Getty Images)

L'ex Atalanta quel ruolo lo ha già fatto con Fonseca e potrebbe farlo anche in corsa

Redazione

Con il centrocampo da inventare, Mourinho ieri a Trigoria ha provato tante soluzioni tattiche, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport. Oggi, infatti, in mezzo sarà senza Cristante e Villar (ancora out causa Covid) e Veretout (squalificato). L’ipotesi più accreditata è quella di confermare il 3-5-2 con cui la squadra ha battuto Genoa e Zorya, spostando Pellegrini al centro della mediana, con Perez e Mkhitaryan a giostrare da mezzale. A tutta fascia a destra Karsdorp e a sinistra El Shaarawy, anche se qui c’è un ballottaggio forte con Viña. L’uruguaiano, infatti, garantirebbe a Mou di potersi mettere anche a cinque, in una partita in cui in mezzo ha poca gente di battaglia. L’altra soluzione, in tal senso, è quella di alzare Mancini tra i centrocampisti, soluzione provata ieri in allenamento. L'ex Atalanta quel ruolo lo ha già fatto con Fonseca e potrebbe farlo anche in corsa. Con Viña dentro, infatti, si può passare dalla difesa a 3 a quella a 4 in corsa, in caso di necessità.