Lotito è rimasto solo, gli allenamenti ripartono il 4 aprile

Lotito è rimasto solo, gli allenamenti ripartono il 4 aprile

Il presidente della Lazio è l’unico che vorrebbe anticipare i tempi, che invece potrebbero allungarsi ancora di più

di Redazione, @forzaroma

La partita è ferma sul 19 a 1, ma l’unico avversario non demorde. Il campo è la ripresa degli allenamenti, ad alimentare lo scontro resta il presidente della Lazio, Lotito. Riprendere, come e quando, è uno dei primi temi che verranno affrontati oggi, nell’assemblea a distanza dei presidenti di Serie A. E la maggioranza – scrive ‘La Gazzetta dello Sport’ – sposa i principi di sicurezza e uniformità: si torna in campo quando i medici riterranno si possa fare senza conseguenze e tutti insieme, in modo da non creare disparità di condizione. La Federazione dei medici sportivi si è già espressa: “E’ doveroso raccomandare per le società professionistiche l’interruzione degli allenamenti collettivi almeno fino al 3 aprile. L’assemblea voterà per tornare in campo dal giorno successivo. Ma mantenendo una serie di precauzioni: i giocatori si alleneranno divisi in piccoli gruppi. Le sedute collettive, in cui si potrà tornare a esercitare anche la tattica, verranno rimandate di oltre dieci giorni: appuntamento al 15 aprile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy