Lopez studia da grande: “Sono già cresciuto tanto”

Lopez studia da grande: “Sono già cresciuto tanto”

Il portiere si confessa: “La Roma è un passo avanti in carriera, qui le mie prestazioni sono migliorate”

di Redazione, @forzaroma

Durante le feste natalizie è diventato papà per la seconda volta: Pau Lopez continua e vivere il suo momento positivo dentro e fuori dal campo. Come riporta Chiara Zucchelli di La Gazzetta dello Sport, arrivato nell’estate 2019 a Roma come portiere più caro della storia, per una cifra intorno ai 30 milioni, tra bonus e commissioni per la rivendita di Sanabria, il giocatore doveva raccogliere la felicissima eredità lasciata da Alisson e quella, decisamente meno, di Olsen. Lui ci ha messo pochissimo a prendere spazio nello spogliatoio. Parla poco, pare, ma quando lo fa si fa sentire. L’ex Betis Siviglia ha risposto alle domande dei tifosi ieri a Roma Tv, toccando diversi argomenti, uno su tutti la sua crescita e il rapporto con l’allenatore dei portieri, Savorani: “Fa di tutto per farti rendere al massimo. Tutto quello che mi dice poi in partita succede, con lui lavoro molto sulla tecnica”. Ecco perchè è convinto che la Serie A possa cambiargli la carriera: “E’ un passo in avanti, le mie prestazioni sono cresciute”. Visto che Mirante ha 37 anni, alla Roma (di Monchi) sarebbe piaciuto Meret, portiere apprezzato anche da Pau Lopez: “Un portiere che non conoscevo e mi è piaciuto quando l’ho visto è stato Meret. Lui è un portiere che mi piace molto per il modo di giocare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy