Lo show contro i viola diventa una lezione a Coverciano

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport) Gli oltranzisti della tattica, quelli che «lo 0-0 è il risultato perfetto», magari avranno storto il naso. Roma-Fiorentina di sabato sera però è stata uno spettacolo e si spera che possa diventare d’esempio. Sei gol, emozioni, uno show in attacco (un po’ meno in difesa). Anche a Coverciano la pensano così. E infatti la sfida tra i giallorossi di Zeman e i viola di Montella è diventata materia di studio, ieri mattina, al corso master per allenatori professionisti di Prima Categoria-Uefa Pro. Sui banchi, allievi di primissimo piano: tra gli altri, l’allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni e gli ex campioni del mondo Fabio Cannavaro, Marco Materazzi, Gianluca Zambrotta, Filippo Inzaghi e Fabio Grosso, che hanno commentato il match provando anche a mettersi nei panni di Montella.

Sul campo Nel pomeriggio, gli studenti — guidati dal «decano» Renzo Ulivieri, presidente dell’assollenatori — si sono poi spostati al centro sportivo che ospita gli allenamenti della Fiorentina e hanno seguito sul campo la seduta proprio della squadra viola (lo faranno anche oggi). C’era anche Hernan Crespo. Unico assente, Stramaccioni: aveva la giustificazione dell’opportunità. L’allenatore della seconda in classifica non può spiare la quinta…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy