Lo scambio è giusto: Spinazzola all’Inter, Politano alla Roma

Lo scambio è giusto: Spinazzola all’Inter, Politano alla Roma

Oggi visite mediche per entrambi: affare da 25 milioni

di Redazione, @forzaroma

Lo scambio è quello giusto. Oggi Leonardo Spinazzola sosterrà le visite mediche per l’Inter, mentre Matteo Politano lo farà di buon’ora con la “sua” Roma. I due club hanno un’intesa di massima per un’operazione a titolo definitivo da 25-26 milioni di euro, quotando alla pari i due giocatori. La formula non prevede plusvalenze. Spinazzola ha già un accordo per il suo nuovo contratto (2,7 milioni). Invece Politano chiede un aumento (all’Inter prende 1,6 milioni), ma oggi tutti i tasselli andranno a posto per chiudere quest’affare-lampo, nato appena lunedì sera, scrive Carlo Laudisa su “La Gazzetta dello Sport”.

Intanto la Roma è al lavoro per individuare sia un terzino sinistro che un centrocampista. Sondato Barisic dei Glasgow Rangers, ma la richiesta di 10 milioni ha fermato tutto. Convince poco il croato Silvio Anocic del Cibalia, comunque i vertici di Trigoria partono da un presupposto: un poker per Fonseca c’è già. Florenzi e Bruno Peres a destra, Kolarov e Santon a sinistra (e non solo). In mediana viene trattato lo spagnolo Gonzalo Villar dell’Elche, che chiede 5 milioni, ma la Roma in questo momento ha una liquidità limitata e prima deve vendere o abbassare il monte ingaggi. Si cerca di piazzare Juan Jesus (Fiorentina) e, se possibile, anche Perotti. Sempre per il centrocampo, per l’estate, oltre a Nandez del Cagliari, piacciono (anche perché sono in attesa di diventare comunitari) Almendra del Boca Juniors e Vital del Corinthians. In ogni caso anche in casa giallorossa si profilano giorni intensi. L’arrivo di Politano sistema la coperta in avanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy