Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

L’Inter sfida Mou, il Milan da Sarri. Lo scudetto balla tra Milano e Roma

Getty Images

San Siro Zeppo, l’Olimpico svuotato dalla protesta per il caro biglietti

Redazione

Un turno d’importanza Capitale per lo scudetto, perché le milanesi, che guidano il campionato, affrontano le romane, che sgomitano per l’Europa, scrive Luigi Garlando su La Gazzetta dello Sport. Oggi Inter-Roma, domani Lazio-Milan. Si deciderà tanto sull’Autostrada del Sole. Una partita doppia che è un gomitolo di storie. Tre allenatori italiani e un’eccezione: José Mourinho. San Siro Zeppo, l’Olimpico svuotato dalla protesta per il caro biglietti. Affinità e differenze sulla Milano-Roma, trafficata di sogni.

Per la terza volta in stagione, lo Special One ha saltato la conferenza di vigilia. E. se non parla lui, la Roma tace. La comunicazione è tutta sua, ha conquistato la città e riempie l’Olimpico, anche con la Salernitana. All’andata i giallorossi furono travolti dalla migliore Inter stagionale, con gol di Calhanoglu, Dzeko e Dumfries, ma quella Roma non aveva, tra gli altri, Pellegrini e Abraham. Oggi la formazione di Mou ha cambiato mondo, uomini e spirito. Senza Cristante oggi dovrebbe toccare a Veretout, mentre Abraham potrebbe diventare il primo under 25 dai tempi di Manfredini a superare 15 gol.