L’esordio di Fonseca: “Sarà speciale”. E aspetta Kalinic

L’esordio di Fonseca: “Sarà speciale”. E aspetta Kalinic

Il portoghese: “Non sono dogmatico, credo nelle mie idee”. Schick va al Lipsia e oggi il croato è atteso a Trigoria. Assalto Vital

di Redazione, @forzaroma

Qualche giorno fa Paulo Fonseca si è regalato una lunga passeggiata in centro con tappa finale a San Pietro, scrivono Massimo Cecchini e Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport. Magari avrà chiesto un aiuto dall’alto, invece voleva soltanto vivere il cuore della città a pochi giorni dal derby. “So che è una partita speciale, anche se vale tre punti – dice – . Te lo fanno capire i tifosi quando li incontri per strada“. Tifosi generalmente contenti anche per l’ultimo colpo, visto che – a meno di colpi di scena – oggi Kalinic dovrebbe sbarcare a Roma per sostituire Schick, in partenza per il Lipsia con la formula del prestito biennale (a 5 milioni) più riscatto obbligatorio (con clausole) per 20 milioni.

Ma Fonseca ora ha la testa al derby. Nessuna indicazione di formazione in conferenza stampa, se non quel “Florenzi potrebbe giocare avanti” che è quello che più o meno tutti si aspettavano. E sulla difesa che con il Genoa ha ballato: “Ma la colpa non è di uno solo, è di tutti. In particolare mia, che sono il responsabile“.

Ecco perché oggi dovrebbe scegliere un assetto più equilibrato (“non sono dogmatico, credo nel nostro sistema di gioco“, chiarisce), ma senza snaturarsi.

Non si ferma il mercato della Roma. In uscita Gonalons, che andrà in prestito con riscatto obbligatorio (per 5 milioni) al Granada, e Santon, che si cerca di convincere ad andare alla Spal. Niente da fare per Bianda, che ha rifiutato una destinazione turca. Tutta l’attenzione, perciò, resta su Vital, 21 anni, esterno (e trequartista) del Corinthians (ma il 15% del suo cartellino è anche del manager e del Vasco). La richiesta è 10 milioni, la Roma non vuole spendere più di 7-8 (formula prestito e riscatto: più alto se col diritto, più basso con l’obbligo). Se tutto andrà bene, il ragazzo partirà oggi per fare le visite. da segnalare che è stato offerto anche Idrissi dell’Az, anche lui al presso di 10 milioni. Ma per tutti bisognerà fare in fretta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy