Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

L’esodo è iniziato: al King Power quasi duemila romanisti

Getty Images

La maggior parte arriverà domani mattina e ripartirà dopo la partita. Il biglietto va ritirato al meeting point

Redazione

I primi tifosi sono arrivati a Londra già ieri sera e da oggi anche Leicester sarà colorata di giallorosso, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport. La maggior parte dei romanisti, però, arriverà domani in giornata, poche ore prima del fischio d’inizio, con tre voli charter che partiranno da Fiumicino in mattinata e ripartiranno intorno a mezzanotte. Saranno circa 1700 i tifosi presenti al King Power Stadium e l’allerta, come logico, è alta, anche se fino a questo momento, alle autorità italiane e inglesi, non sono arrivati particolari segnali di pericolo. La Roma, ieri mattina, ha diramato un comunicato con tutte le informazioni per i tifosi che saranno in Inghilterra: la notizia principale è che allo stadio si potrà andare solo a piedi e il biglietto, tramite voucher, sarà ritirato in un pub nel centro città.  Nel dettaglio: il meeting point per tutti i tifosi giallorossi sarà allestito presso il pub «The Queen of Bradgate», in centro (l’indirizzo è 93-97 High Street, Leicester) e naturalmente l’ingresso allo stadio sarà consentito solo con il biglietto nominativo, e non con il voucher, in mano. Il meeting point sarà attivo domani dalle 11 di mattina e per ritirare il biglietto sarà obbligatorio consegnare al personale della Roma presente il voucher pdf stampato, insieme ad un valido documento d’identità. La Roma raccomanda ai tifosi di recarsi per tempo al meeting point per evitare code e ritirare il biglietto senza attese particolarmente lunghe. Su indicazione delle autorità locali, poi, dal meeting point sarà possibile raggiungere lo stadio esclusivamente a piedi (circa 20 minuti di camminata). I cancelli apriranno alle 18.30 (ora locale), con calcio d’inizio fissato alle 20 e per entrare serviranno solo biglietto e passaporto, visto che non ci sono restrizioni legate al Covid.  Ieri c’erano ancora 2500 biglietti disponibili, è possibile che domani il King Power Stadium non sia tutto esaurito, ma l’atmosfera sarà comunque incandescente. Mou e tanti dei suoi, però, la conoscono e questo è solo un vantaggio.