Legamenti ok ma Keita salta il Napoli. Totti ci sarà

Per il maliano si tratta una distorsione al ginocchio sinistro. Esclusa la sua presenza contro il Napoli. Buone sensazioni invece per il capitano, che punta proprio alla ripresa del campionato per tornare in campo

di Redazione, @forzaroma

Uno è fuori, l’altro è quasi dentro. Ma in fondo anche la cattiva notizia ha sfumature positive. Sì, perché Seydou Keita salterà sì la sfida Champions con il Napoli alla ripresa del campionato, ma la visita del maliano dal professor Cerulli ha scongiurato l’interessamento dei legamenti al ginocchio sinistro. Resta la distorsione, che costringerà il centrocampista a svolgere fisioterapia per tutta la settimana, per poi tornare in gruppo nella prossima. Non in tempo per il Napoli, appunto, ma abbastanza per puntare la trasferta successiva con il Torino.

TOTTI SPINGE – Il Napoli è invece l’obiettivo di Francesco Totti, che non ha ancora smaltito del tutto il lieve fastidio ai flessori che l’ha costretto al forfait a Cesena. Il capitano romanista ieri è stato visitato a Villa Stuart: evidenziata una pregressa elongazione ai flessori della coscia sinistra, già in fase di guarigione. Il piano è chiaro: fisioterapia fino a domani, poi nuovo controllo a inizio settimana e, se tutto filerà liscio, via libera al rientro n gruppo. Sensazioni? Totti contro il Napoli ci sarà. Buon per Garcia, che ha smesso da tempo di contare sui gol dei suoi uomini offensivi: nel girone di ritorno solo tre gol sono arrivati dai piedi degli attaccanti. Troppo poco, per la volata che vale il secondo posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy