Le nazionali ne rubano 13. C’è Zaniolo: 0 minuti in A

Mancini convoca il giovane centrocampista giallorosso. Con lui anche Cristante e Lorenzo Pellegrini

di Redazione, @forzaroma

Sono 13 i calciatori che Eusebio Di Francesco non avrà a disposizione durante la sosta. Pronti a partire sono Luca Pellegrini con l’Under 20 (rientro 7 settembre), Nzonzi con la Francia (rientro il 10, ieri era in Francia in visita al suo primo club), Kluivert con l’Olanda (rientro il 10), Bianda con l’Under 19 francese (rientro il 10), Under con la Turchia (rientro l’11), Schick con la Repubblica Ceca (rientro l’11) Kolarov con la Serbia (rientro l’11) Olsen con la Svezia (rientro l’11, ieri era a un matrimonio in Svezia, a Malmoe), Dzeko con la Bosnia (rientro il 12), Manolas con la Grecia (rientro il 12), Lorenzo Pellegrini, Cristante e, a sorpresa, Nicolò Zaniolo con la Nazionale azzurra (rientro l’11).

Il centrocampista di Massa, 19 anni, è stato acquistato dall’Inter nell’ambito dell’operazione Nainggolan per 4,5 milioni più il 15% sulla sua eventuale cessione. Pur non avendo giocato finora neppure un minuto in Serie A, come scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport,  di lui si dice un gran bene, venendo paragonato, in prospettiva, ad un campione come Stankovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy