La sfida sulle punte. Dzeko-Belotti, svolta per due: Roma e Torino si affidano ai cannonieri

A suon di primati il bosniaco guida i giallorossi verso la zona Champions, l’azzurro punta a portare i granata fuori dalle secche della classifica

di Redazione, @forzaroma

Sintonizzatevi stasera sulla sfida fra Roma e Torino. Troverete due capitani che fanno lo stesso mestiere, il centravanti, chiamati a guidare le loro squadre verso leopardiane magnifiche sorti e progressive, tutto sommato troppo diverse per essere vere, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

Edin Dzeko da Sarajevo ha il compito di traghettare i giallorossi nella prossima Champions League, Andrea Belotti da Calcinate, invece, stupisce che debba tirare fuori i granata dalle secche di una zona retrocessione impensabile a settembre, alla luce della rosa messa a disposizione di un abruzzese di mare come Marco Giampaolo.

Se si eccettua la posizione in classifica, mai come in questa stagione Dzeko e Belotti sembrano avere tanto in comune. Il Cigno di Sarajevo e il Gallo di Calcinate sanno beccare e fare male quando occorre. Così l’attaccante della Roma, agganciato domenica Amedeo Amadei al 3° posto nella classifica dei cannonieri storici del club a quota 111 gol segnati (in 234 partite), adesso ha messo nel mirino Roberto Pruzzo (138 reti), pronto ad arrendersi solo a Totti, irraggiungibile a 307 centri. Il centravanti del Torino comunque, giunto a quota 100 (in 202 match) contro l’Udinese, non intende farla valere per motivi pensionistici, ma per inseguire una leggenda come Adolfo Baloncieri – 8° – che di reti ne ha appena una in più.

La percentuale di successo grazie alle reti di Edin è pari al 79,1%. In sostanza, se il centravanti segna, la Roma è molto probabile che vinca. In 45 sfide, infatti, l’attaccante giallorosso ha sbloccato il risultato, realizzando la prima marcatura e indirizzando quindi il match. Non a caso, in 32 delle 45 partite in questione, la Roma ha concluso i 90 minuti facendo sua l’intera posta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy