La Samp riabbraccia Defrel: alla Roma vanno 15 milioni

La Samp riabbraccia Defrel: alla Roma vanno 15 milioni

Petrachi ha ottenuto l’obbligo di riscatto: i blucerchiati verseranno 1,5 milioni subito e 13,5 fra un anno. Curiosità: il riscatto scatterà alla prima vittoria in campionato

di Redazione, @forzaroma

Ecco il regalo per Di Francesco, che ha reclamato per settimane un rinforzo di peso in attacco e ieri è stato accontentato. Il presidente Ferrero, con l’ok del gruppo che sta trattando l’acquisto del club, ha chiuso l’accordo con la Roma per il ritorno di Gregoire Defrel: sbaragliata la concorrenza di Cagliari e Sassuolo per il francese, pallino del neo allenatore blucerchiato.

Le ultime ore sono state decisive per far rientrare l’affare in parametri che facessero felici tutte le parti in causa. La Roma voleva monetizzare al massimo dalla cessione, senza concedere il diritto di riscatto (motivo per cui è naufragato l’affare col Cagliari) e ha ottenuto un obbligo di riscatto da parte dei blucerchiati. Ferrero si impegnerà per 1,5 milioni subito e fra un anno verserà altri 13,5 milioni. Un totale di 15 che rende l’attaccante un colpo decisamente oneroso e pesante per i liguri, che dimostrano fiducia al tecnico e voglia di pensare in grande puntando su una specifica richiesta del mister, riporta “La Gazzetta dello Sport”. Un riscatto che scatterà, ed è curioso, alla prima vittoria della Samp nel campionato alle porte. Ora manca solo l’accordo con il giocatore e col suo entourage prima dello sbarco in città per visite e firma. Le parti si vedranno già nelle prossime ore per mettere Defrel a disposizione per l’inizio della prossima settimana.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy