La Roma su Mancini. Monchi stregato dall’atalantino, ma occhio al Bayern

l club giallorosso spinge, il giocatore temporeggia. La Dea potrebbe aprire se arrivasse l’offerta pesante

di Redazione, @forzaroma

A Zingonia il telefono squilla per Mancini, appare soprattutto lo 06 della Capitale. La Roma attende, sapendo di essere in pole su una concorrenza importante: in A l’interesse dell’Inter non tramonta, ma i sondaggi più significativi portano all’estero (Bayern e Premier). Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, la Roma (che segue Tonali, per questo Marcucci verso Brescia) punta sul «Mancio». Per giugno o gennaio, difficile dirlo. Si proverà ad anticipare i tempi, ma il ragazzo chiude. Vuole restare a Bergamo fino a fine stagione, anche se il muro di Zingonia non sembra più tanto solido come 2-3 settimane fa.

Se arrivasse un’offerta pesante (magari riguardante pure Defrel, della Roma in prestito alla Samp e obiettivo di Gasperini), la società potrebbe addirittura pensare a un trasferimento immediato. Scenario, come detto, non gradito al giocatore. In tutto ciò, all’estero tanti club hanno già bussato in vista di giugno, con la promessa – se il rendimento non dovesse calare – di farsi nuovamente sentire. È presto per sbilanciarsi, ma chissà che le proposte non possano risultare addirittura più vantaggiose. Per tutti, anche per la stessa Atalanta. E qui si va in Premier e in Bundesliga, dove il Bayern non è rimasto a guardare. Già contattato l’agente di Mancini. Nessuna offerta concreta sul tavolo, ma un interesse dichiarato per l’estate.

(F. Fontana)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy