La Roma lo licenzia, Petrachi non ci sta: si va in tribunale

La Roma lo licenzia, Petrachi non ci sta: si va in tribunale

Il Ds, sospeso da tempo, ha impugnato il provvedimento del Club

di Redazione, @forzaroma

C’eravamo tanto amati o forse no. Fatto sta che stavolta è finita davvero, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

La Roma ha comunicato a Gianluca Petrachi – sospeso da tempo – il licenziamento «per giusta causa». L’ex d.s. ha impugnato il provvedimento e quindi le parti si rivedranno in tribunale. Il tentativo di conciliazione non è andato a buon fine, visto che Petrachi aveva firmato un contratto triennale da 1,2 milioni netti (più bonus) fino al giugno 2022 e non intende rinunciarvi. La Roma, d’altra parte, fa valere tra le sue carte il messaggio ritenuto irrispettoso che l’ex d.s. aveva inviato al presidente James Pallotta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy