La Roma cerca reti: ora tocca a Dzeko scacciare le ombre

Assalto al Brescia con la punta in astinenza Edin ha segnato 1 gol nelle ultime 10 gare

di Redazione, @forzaroma

A volte, ci sono delle congiunzioni astrali che arrivano a pennello. Se fossimo nei panni di Edin Dzeko, infatti, ci fregheremmo le mani per il fatto che domani all’Olimpico arrivi il Brescia. Come scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport il centravanti bosniaco, quando incontra le neopromosse, sa essere spietato. A dimostrarlo, ci sono le 16 reti segnate nelle ultime 15 partite contro le squadre appena salite dalla Serie B. I numeri, infatti, raccontano come l’attaccante giallorosso ha segnato un gol nelle ultime 8 partite tra campionato ed Europa League.

L’avvio di stagione, invece, era stato scoppiettante, se si pensa che aveva realizzato 5 reti nei primi 7 match stagionali. Adesso però Paulo Fonseca ha troppo bisogno di lui – che domani taglierà il traguardo della gara numero 150 in A – per dargli alibi. Inutile girarci intorno, quella contro il Brescia è una partita da vincere a tutti i costi, dopo lo scivolone rimediato contro il Parma. Per la Roma è il momento di accelerare, anche perché la stagione si sta avviando verso il primo snodo decisivo.

La corsa alla qualificazione per la prossima Champions League ha innanzitutto bisogno di reti. E chissà che la famiglia Friedkin, dal Texas, non veda l’ora che il giocatore più carismatico della Roma torni a fare presto ciò che sa fare meglio. Ovvero i gol.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy