La Roma cerca gol nuovi e vecchi: Diaz è un sogno, Under sogna

La Roma cerca gol nuovi e vecchi: Diaz è un sogno, Under sogna

Se Kalinic parte, l’obiettivo è l’attaccante del Real Madrid. Il turco vuole archiviare il suo 2019 da incubo per tornare a valere 50 milioni

di Redazione, @forzaroma

Niente da dire, il 2019 che tramonta ha raccontato davvero cose turche. Soprattutto per lui, per Cengiz Under, che un anno (solare) fa era oggetto del desiderio di tanti club europei di prima fascia e adesso spera in un nuovo inizio che faccia dimenticare tutte le malinconie, come riporta Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

La dirigenza giallorossa ha individuato (anche) lui tra i possibili indiziati ad una cessione estiva, qualora si riscontrerà il bisogno probabile di fare nuove plusvalenze importanti. Sarebbe senz’altro più indolore rispetto a quelli di altri giovani totem come Zaniolo e Pellegrini.

Il problema è che, se il piano dovesse realizzarsi, c’è bisogno che l’attaccante turco torni al valore che la Roma ha già fissato per lui, ovvero quota 50 milioni, che per un 22enne di eccellenti speranze non è cifra fuori mercato.

Logico, però, che occorre che Under torni vispo come nei giorni belli e faccia tornare a parlare di sé per i gol e non per i saluti militari, che ad ottobre gli sono valsi una nuova bufera mediatica anche all’interno della tifoseria giallorossa.

Nonostante gli ammiratori, proprio per il fatto che Under deve rivalutarsi, appare assai improbabile una cessione già al mercato di gennaio. Molto più probabile che la Roma riesca a divorziare da Juan Jesus (il Bologna ci sta pensando) oppure dallo stesso Perotti (anche se l’operazione è più complicata). Dalla Francia continuano le voci che vogliono il Lione interessato al prestito di Pastore, così come resta da definire la posizione di Kalinic. Se parte il croato tornerebbe di attualità il prestito di Mariano Diaz dal Real Madrid, anche perché altre soluzioni come Pinamonti (Genoa), Kean (Everton) e Petagna (Spal) faticano a svilupparsi.

Insomma, detto che piace anche il difensore argentino Medina (Cordoba), è chiaro che la Roma, se vorrà muoversi nel prossimo mercato, dovrà cercare di liberare nuove risorse dalle cessioni, ed in questo senso la rottura di Nzonzi col Galatasaray, pur non essendo in sé una buona notizia, potrebbe portare il centrocampista francese su altre sponde. Anche per lui si fanno i nomi di Lione ed Everton. Titoli di coda, poi, su Nandez del Cagliari, che a gennaio sarà in tribunale per un contenzioso col club sardo. la Roma è alla finestra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy