La firma sul futuro. Kolarov 2021: romanista a vita. Il club prepara il piano Pellegrini

La firma sul futuro. Kolarov 2021: romanista a vita. Il club prepara il piano Pellegrini

Il serbo allunga. Fienga: «Lorenzo? Al tavolo con un progetto ambizioso »

di Redazione, @forzaroma

Era nell’aria da un po’, è arrivato ieri a rendere meno amaro il k.o. con il Torino., scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport

Non è il modo in cui volevamo iniziare l’anno, c’è rammarico — dice il serbo —. Non possiamo trovare la scusa che la palla non voleva entrare, dovevamo fare di più. Sono felice di restare, è un nuovo punto di partenza. Voglio migliorarmi ancora e contribuire alla crescita del club. Posso fare ancora molto“.

E se ieri è arrivato il rinnovo di Kolarov, in futuro potrebbe essere il turno di Pellegrini. Finora tra lui e la Roma non c’è stato mai alcun contatto e non è previsto a breve.”Siamo molto contenti di Lorenzo, del suo rendimento e della sua crescita, sia in campo sia nello spogliatoio — dice  Fienga —. Personalmente posso solo ringraziarlo per il supporto che mi ha sempre dato nei momenti più difficili nell’avviare questo nuovo progetto“.

E il futuro? Pellegrini alla Roma è felice, ma vuole anche capire le prospettive del club. Esattamente, come la Roma vuole presentarsi da Lorenzo con un progetto all’altezza. “Preferiamo prima concentrarci sul consolidamento dei nostri programmi affinché lui e i compagni altrettanto ambiziosi trovino qui le migliori condizioni per far bene, restare e vincere — chiude Fienga —. Conscio della sua intelligenza e delle sue aspettative professionali. Sono certo che quando ci siederemo sarà per entrambi il momento giusto per parlare del contratto, convinti che le prospettive future che il club potrà presentargli rafforzeranno la sua volontà di proseguire la carriera con la Roma“. L’attuale contratto scade nel 2022, la Roma e Lorenzo vogliono un domani ancora più bello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy