La difesa è in crisi? La Roma sceglie di giocare il jolly Cristante

Nonostante i tanti gol al passivo, Fonseca è pronto a riportare il centrocampista nel cuore della retroguardia

di Redazione, @forzaroma

Nonostante la Roma abbia solo la decima retroguardia del campionato, con 32 al passivo, domani contro l’Udinese sembra che la squadra giallorossa possa scegliere in ogni caso la strada del gioco e non quella del muro. L’impressione è che Paulo Fonseca non cambi la propria filosofia in nome della contingenza, e così è assai probabile che all’Olimpico rivedremo Bryan Cristante al centro della difesa. Ovvero, un centrocampista di piedi buoni come primo motore dell’azione dal basso della Roma, scrive Massimo Cecchini su “La Gazzetta dello Sport“.

Il momento rafforza le scelte dell’allenatore portoghese. Chris Smalling ad esempio, non solo è infortunato, ma quando ha giocato – per via dei fastidi al ginocchio – è apparso anche lontano dal rendimento della scorsa stagione. Così Fonseca ha deciso di affidarsi alla difesa baby (Mancini, Ibanez e Kumbulla), spostando però di frequente Cristante nel ruolo di centrale quando vuole avere più il controllo dell’impostazione durante la partita. Tra l’altro, l’ex dell’Atalanta domani avrà un motivo in più per fare bene, visto che da pochi giorni è diventato papà di due gemelle, Victoria e Aurora, e supponiamo che Bryan abbia dentro una spinta ulteriore per cercare di fare bene in una partita non certo banale per la Roma, al confine della zona Champions League.

Tra l’altro, nonostante la sua nuova vocazione difensiva, Cristante resta sempre un calciatore che sa vedere la porta con buona facilità. Per questo, stupisce un po’ che in questa stagione non abbia realizzato neppure una rete: per trovare un’annata chiusa da Bryan senza fare gol, bisogna ritornare al 2016-17, in cui si divise tra Palermo e Pescara. Da quel momento, ne sono arrivati 20, soprattutto con la maglia nerazzurra dell’Atalanta (15). Motivo in più per ricominciare la serie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy