La crisi in attacco ora frena la Roma: rotta da invertire

Da cinque gare tra le punte a segno solo Pedro. Fonseca: “Mayoral però lavora bene”

di Redazione, @forzaroma

Juventus, Benevento, Udinese, Milan e Fiorentina. Sono le ultime cinque squadre affrontare in campionato, cinque partite in cui la Roma ha portato a casa sette punti. A pesare è stato soprattutto il contributo minimo offerto dagli attaccanti in fase realizzativa. Solo un gol su sei, quello del 3-0 finale all’Udinese di Pedro. Tutti a secco gli altri, da Dzeko a Mkhitaryan, da Mayoral ed El Shaarawy a Carles Perez. Oggi Fonseca spera che i suoi attaccanti si sblocchino. Senza Dzeko e con Mkhitaryan probabilmente tenuto a riposo, toccherà a Pedro suonare la carica. E a Mayoral, che in queste ultime cinque giornate non ha mai trovato la via del gol, ricorda Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. “Borja sta giocando bene, ha segnato contro il Braga. Sta facendo un gran lavoro per la squadra“, ha detto Fonseca in conferenza stampa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy