Kumbulla, stagione quasi finita. E Mkhitaryan ora rischia l’Ajax

Gli esami medici ai quali sono stati sottoposti ieri i due giallorossi a Villa Stuart non sono stati rassicuranti

di Redazione, @forzaroma

Fine stagione in salita per la Roma, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. Gli esami a cui sono stati sottoposti ieri, presso la clinica Villa Stuart, l’albanese Kumbulla e l’armeno Mkhitaryan non sono stati rassicuranti. La risonanza ha rivelato che il difensore ha accusato una distorsione al ginocchio destro, con una lieve lesione al menisco esterno.

Il professor Mariani ha consigliato una terapia conservativa, anche se l’intervento non è stato escluso del tutto. In ogni caso, anche la prima ipotesi terrà fuori Kumbulla fino a maggio.

Discorso diverso per Mkhitaryan. La lesione al polpaccio subita l’11 marzo contro lo Shakhtar si sta rimarginando, ma per la guarigione occorreranno ancora un paio di settimane. Questo significa che, oltre alle partite con Sassuolo e Bologna, salterà anche l’andata contro l’Ajax dell’8 aprile, rischiando di non farcela neppure per il ritorno del 15.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy