Kolarov profeta: “Con una vittoria va tutto a posto”

Il serbo: “Magari fa due gol Nainggolan”. E il belga può essere schierato alto a destra

di Redazione, @forzaroma

Aleksandar Kolarov ci tiene da matti a vincere domani sera contro l’Inter, perché sa che solo una vittoria può ridare il sorriso ad un gruppo, quello della Roma, in forte difficoltà. “Vincendo a Milano metteremmo a posto tutto“, dice il terzino serbo a Sky Sport. Che poi da mettere a posto c’è la classifica, ma anche un ambiente turbolente intorno ai giallorossi, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. “Una piccola crisi nel calcio ci sta, ma mentalmente dobbiamo essere più forti – continua Kolarov – Ogni tanto può capitare di non giocare bene, ma quando vai in campo con il Sassuolo devi vincere, anche in 8 o 9. L’Inter? Da questo punto di vista è facile da preparare mentalmente. È una grande squadra e noi ogni tanto da questo punto di vista manchiamo. Mi aspetto una grande gara. Sapevo quello che avrei potuto dare, ma sarei stato più contento con 4-5 punti in più. La Champions? Arriviamo sicuro tra le prime 4, se poi si potrà scalare qualche posizione meglio». Per ora basterebbe vincere domani a San Siro. “Con due gol metterà a posto tutto Nainggolan“, scherza il serbo.

Per domani la mossa a sorpresa potrebbe essere quella di schierare Nainggolan più alto a destra, nel tridente d’attacco. Il belga, lì, potrebbe infatti aiutare anche Alessandro Florenzi nel contenimento di Perisic. A Trigoria intanto c’è preoccupazione per Gonalons, non al meglio. Un motivo in più per provare a recuperare a tutti i costi Daniele De Rossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy