Kalinic, toh chi si rivede. Trova i sardi e rinasce

Kalinic, toh chi si rivede. Trova i sardi e rinasce

Al Cagliari l’attaccante ha segnato 6 reti “Io sono sempre pronto per la Roma”

di Redazione, @forzaroma

Il lungo digiuno è finalmente finito. Oltre 13 mesi di astinenza, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport. L’ultima volta che Nikola Kalinic aveva segnato era stata il 16 gennaio 2019, Atletico Madrid-Girona 3-3. “Ma anche all’Atletico non giocavo molto, in un anno e mezzo avrò fatto 6-7 partite. Ora vedremo in futuro, deciderà il mister”. Difficile che lui e Dzeko possano convivere, ma Kalinic ha dimostrato di essere vivo. Con tanti saluti a chi pensava che avesse già tirato i remi in barca. E anche a Pisacane con cui ha litigato a fine gara («sei piccolo», gli ha fatto segno). E con quelle di ieri sono sei le reti segnate ai sardi, sua vittima preferita in Italia.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy