Kalinic-Dzeko, gemelli diversi: Fonseca ha un’opzione in più

Kalinic-Dzeko, gemelli diversi: Fonseca ha un’opzione in più

Sono amici, ma hanno modalità differenti di essere centravanti. Nikola riempie l’area di rigore, Edin è più regista offensivo

di Redazione, @forzaroma

Ora Edin Dzeko ha un’alternativa e, quando necessario, potrà riposare. A Cagliari Kalinic non ha perso l’occasione. Dimostrando che la Roma non solo ha un’alternativa, ma anche un modo diverso di poter giocare, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport”.

Dzeko è più regista offensivo, Kalinic più centravanti puro. Edin è un pezzo di storia di questa Roma, per il passato, il presente e anche il futuro. E arretra sempre più il suo raggio d’azione: smista il gioco, lo ribalta, apre sugli esterni. Con Nikola la Roma ha un punto di riferimento costante e i risultati si sono visti anche nel gioco in verticale. Ma Dzeko è Dzeko e non può essere discusso. Ma con Kalinic la Roma è sembrata paradossalmente più pericolosa. In attesa, magari, che Fonscea trovi il modo anche di farli giocare insieme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy