Juve-Roma è la grande vetrina di una Serie A tornata appetibile

di finconsadmin

(La Gazzetta dello Sport – L.Calamai) – Per la Juve è quasi un matchball. Certo, c’è ancora tutto un girone di ritorno da giocare e la squadra bianconera potrebbe essere «infastidita » dai giovedì notte in Europa League. Ma una vittoria contro la Roma spaccherebbe la classifica in maniera spaventosa. Buffon e compagni con lo scudetto in pugno e gli altri lontani anni luce. Conte sente che questo è il momento giusto per piazzare il colpo del kappaò. Il clima che ha creato intorno a questa sfida è da «grande evento». Alla Juve che viaggia a ritmi da record e che insegue il decimo successo consecutivo resta un ultimo passaggio per completare l’opera di sgretolamento della concorrenza: infliggere la prima sconfitta in campionato ai giallorossi. Non sarà un’impresa facile.

 

Garcia ha creato un vero gioiellino. Totti è la faccia da copertina ma c’è anche molto altro. E c’è, soprattutto, la voglia di far saltare per aria un pronostico già scritto e tenere viva la corsa per il titolo. JuveRoma avrà milioni di telespettatori. Sarà seguita, con grande attenzione, anche nei salotti dei nuovi ricchi del calcio europeo. Per il valore assoluto della gara e per l’interesse per fenomeni quali Pogba (foto Ansa), Vidal e Pjanic. Una buona occasione per dimostrare che la serie A è tornata a essere un piatto appetitoso. Per tutti.[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy