Juve d'assalto La Roma difende il 2-1 all'Olimpico

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – A.Mauro/F.Oddi) – Ultimo atto della Coppa Italia Primavera: stasera ore 20.30 Roma e Juve si giocheranno la finale di ritorno all’Olimpico.

I ragazzi di De Rossi partono in vantaggio, forti della vittoria per 2-1 nella sfida di andata allo Juventus Stadium. Impianto che nessun’altra squadra è riuscita a violare. Qui Roma «Il risultato dell’andata? Ce lo siamo già dimenticato – spiega Alberto De Rossi -, giocheremo come se si partisse dallo 0-0. Al massimo ci potrà tornare in mente al terzo o al quarto di recupero, non prima: la testa ci deve servire in campo, per capire quello che dobbiamo fare e quello che stanno facendo i nostri avversari, non certo per fare calcoli. Siamo tranquilli, e consapevoli della nostra forza: nei primi 20′ della finale del Viareggio non c’eravamo proprio. Ed eravamo stanchi, dopo sette partite di fila, mentre ora stiamo benissimo».

Per il tecnico giallorosso formazione tipo, tolto il difensore Romagnoli, recentemente promosso dagli Allievi: partirà oggi per la Francia, qualificazioni all’Europeo under 17, al suo posto spazio alla coppia Orchi-Barba. Luis Enrique ha lasciato a disposizione Viviani e Piscitella, l’uruguayano Nico Lopez partirà in panchina, al centro dell’attacco l’ivoriano Tallo. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy