Justin entra e propizia il missile di Edin

Justin entra e propizia il missile di Edin

L’olandese decisivo, il bosniaco applaude “Assist super” per un gol alla Van Basten…

di Redazione, @forzaroma

Tra Kluivert e Dzeko ci sono 13 anni d’età, ma nel caldo pomeriggio di Torino ieri i due sono già diventati una coppia: cross del baby, sinistro al volo del senior e la Roma è decollata subito, con il web romanista già innamorato di quel 19enne che ha addosso le stimmate del fuoriclasse. Di Francesco ruggisce subito: “E’ stato promosso, ma non facciamolo diventare già un campione”. La benedizione arriva anche da Dzeko, che grazie a lui ha segnato un gol alla van Basten“Justin ha messo un cross bellissimo e io ho fatto un gol ancora più bello. L’anno scorso ne ho fatto uno forse un po’ più bello, ma anche questo è tra i primi tre di sicuro della mia carriera. Ho visto Kluivert a destra e pregavo che la mettesse sul secondo palo. L’ha fatto e io l’ho presa benissimo. Non ho mai pensato di metterla giù, perché era l’ultimo minuto e c’erano tanti uomini in area. Se l’avessi stoppata, non avrei segnato”. 

Poi Edin commenta la vittoria con i granata“È sempre difficile vincere a Torino, – si legge su ‘La Gazzetta dello Sport’, – l’abbiamo visto negli ultimi anni, abbiamo sempre sofferto, ma penso che abbiamo fatto una buona partita, con tante occasioni, e prima o poi il gol doveva venire. I granata sono una buona squadra, con un bravo tecnico. Siamo stati anche in difficoltà, ma soffriamo e attacchiamo tutti insieme. Serviva solo vincere e lo abbiamo fatto, anche se non siamo ancora così brillanti come lo saremo tra 2-3 partite”. Impressioni? Sembra una minaccia al campionato. La Roma di Dzeko e Kluivert non ha più voglia di fermarsi.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy