Inter, Sabatini punta dritto su Conte. Spalletti terza scelta

L’ex diesse giallorosso vuole il tecnico del Chelsea. Simeone l’alternativa numero uno, il toscano è il più semplice da bloccare

di Redazione, @forzaroma

Da ieri mattina è tutto ufficiale: Walter Sabatini è il nuovo coordinatore tecnico del Suning Sports Group. A lui, insomma, Zhang Jindong ha affidato la supervisione dell’Inter e dello Jiangsu Suning (prevista a Nanchino la creazione di un’Academy).

Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, sia Sabatini sia Ausilio non hanno dubbi sulla scelta dell’allenatore: l’ideale è Antonio Conte, con il quale Sabatini ha cenato a Londra nelle scorse settimane. Il pressing dura da parecchio tempo: tanti soldi (70 milioni in cinque anni), carta bianca sul mercato e totale «controllo» in Pinetina. Simeone è l’alternativa numero uno, mentre Spalletti è oggi il più semplice da bloccare. Altri nomi? Sarri piace tanto, ma la via con De Laurentiis sembra impraticabile. Occhio infine alla carta a sorpresa: da Parigi parlano di un sondaggio per Emery.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy