Incubo Vermaelen: altro forfait, stop incerto

Si naviga a vista, colpa di quegli adduttori della coscia sinistra che fanno male e che hanno fatto sospettare a più di qualcuno a Trigoria che possa trattarsi di un principio di pubalgia

di Redazione, @forzaroma

L’impatto di Thomas Vermaelen sulla Roma è stato fin qui praticamente nullo: 221 minuti complessivi. Si naviga a vista, colpa di quegli adduttori della coscia sinistra che fanno male e che hanno fatto sospettare a più di qualcuno a Trigoria che possa trattarsi di un principio di pubalgia, scrive Davide Stoppini su “La Gazzetta dello Sport“. Spalletti ha puntato l’indice sui medici della nazionale belga, rei di aver fatto giocare il difensore contro Cipro con l’aiuto degli antinfiammatori. Traduzione: nuovo dolore, contrattempo a Plzen e forfait che si allunga fino a domani. Vermaelen salta pure il Crotone, poi si vedrà. In difesa, aspettando Rüdiger (prossima settimana in campo con la Primavera), Fazio s’è preso un posto da titolare. Maglia che sarà confermata domani: Spalletti non cambierà molto rispetto a Firenze. A centrocampo possibile chance per Paredes, nel match in cui De Rossi dovrebbe ritrovare la fascia di capitano. A meno che dal 1’ non giochi Totti

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy