Il ritorno di Pau Lopez. Baluardo per la ripresa

Il portiere tra qualche giorno inizierà a rituffarsi. Poi da lunedì spazio al pallone, alle prese e alle parate

di Redazione, @forzaroma

Pau Lopez sta ancora recuperando dall’infortunio subito il 13 maggio (microfrattura al polso sinistro).

Se tutto andrà bene, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport, lo spagnolo sarà regolarmente in campo il 24 giugno nella gara casalinga contro la Sampdoria dell’ex Ranieri.

In questi giorni Pau Lopez sta svolgendo soprattutto dei lavori atletici: corsa, fondo, qualche lavoro sulla reattività e la destrezza, tanto da non perdere due caratteristiche che per un portiere sono fondamentali.

Ma ancora niente pallone, per quello che ci sarà da aspettare ancora una settimana. Poi bisognerà vedere come reagirà la mano sinistra alle prime sollecitazioni, alle prime respinte. E alle prime parate, che poi farà tutta la differenza del mondo.

Il contatto con il pallone sarà infatti fondamentale, per vedere e capire se ci sarà ancora dolore o se quella fastidiosa microfrattura sarà solo un brutto ricordo, da mettersi alle spalle il prima possibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy