Il Napoli? Fa rima con gol. La Roma prova a difendersi

Nei primi 5 campionati europei, andando a guardare le squadre che occupano le prime 4 posizioni in classifica, ce ne sono soltanto 6 che hanno subìto più gol dei giallorossi. Nessuna di queste ha ambizioni scudetto

di Redazione, @forzaroma

Per quantità e per qualità dei suoi uomini, il reparto offensivo del Napoli è il più completo, e quindi il più difficile da affrontare in Serie A. Soprattutto se dall’altra parte c’è una fase difensiva che lascia a desiderare. Nei primi 5 campionati europei, andando a guardare le squadre che occupano le prime 4 posizioni in classifica, ce ne sono 6 che hanno subìto più gol dei giallorossi. La Roma ne ha presi 18 come il Caen in Francia, poi c’è il Monaco a 23, in Inghilterra il Leicester di Ranieri è a 21, in Germania Dortmund a 20 e Borussia Mönchengladbach a 23, in Spagna c’è il Celta Vigo a 22: tutti club che non hanno certo ambizioni da scudetto. Le squadre che puntano a vincere stanno messe decisamente meglio: l’Inter ha subito appena 9 gol, il Barça 13 e l’Atletico 6, il Psg 8 come il Bayern, l’Arsenal 13 e il City 16.

Da quando è alla Roma Garcia  ha preso 6 gol in 3 apparizioni a Napoli. Domani toccherà, come scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport“, all’onnipresente Manolas con Florenzi, Rüdiger e l’altrettanto onnipresente Digne. In porta ci sarà Szczesny. Lui il Napoli nel 2013 lo ha già affrontato in Champions: ha vinto 2-0 all’Emirates, ha perso con lo stesso punteggio al San Paolo, prendendo gol da Higuain e Callejon.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy