Il Ferragosto di Totti. Prima a sudare poi a Sabaudia. Pensando al contratto…

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) L’ultima volta gli era successo due anni fa, con Luis Enrique ed il preliminare di Europa League contro lo Slovan Bratislava alle porte. Stavolta gli ricapiterà oggi, quando il suo Ferragosto inizierà lavorando, con l’allenamento in programma questa mattina alle 9.30. Del resto, dopo la sconfitta con il Chelsea a Washington, Rudi Garcia ha deciso di intensificare (e aumentare) gli allenamenti, senza fare sconti ai giallorossi. Così Totti, che in questi giorni sta facendo avanti e indietro con Sabaudia, dove c’è Ilary ed i loro due bambini (Cristian e Chanel), tornerà al Circeo subito dopo l’allenamento, per festeggiare il Ferragosto in famiglia.
Del resto, sarà così anche domani, quando ci sarà un’altra seduta di allenamento (sempre alle 9.30 di mattina), l’ultima prima dell’amichevole di sabato pomeriggio a Terni (ore 18.30). Poi due giorni di riposo e ripresa con una doppia seduta martedì prossimo, dopo che Francesco si sarà riposato proprio tra le dune e la sabbia di Sabaudia. Tra l’altro, saranno giorni particolari questi di Ferragosto, a ridosso presumibilmente del primo incontro ufficiale tra la Roma e l’entourage di Totti per il rinnovo del contratto di Francesco. Era previsto inizialmente per domani, ma a tutto ieri nessuno degli uomini di Totti era stato allertato, complice forse anche il blitz londinese di Baldissoni e Sabatini per andare a trattare le cessioni di Lamela e Osvaldo.

 

 

 

IL NODO  Il vero problema del contratto di Totti (rassicurato in America direttamente da James Pallotta) in realtà non è neanche se fargli due anni di contratto o uno più uno, ma capire cosa farà da grande. E cioè una volta smesso di giocare. Nell’attuale contratto (che scade nel 2014) per Francesco si parla infatti di 5 anni da dirigente, ma senza stabilire il ruolo. La Roma vuole mettere nero su bianco da questo punto di vista, stabilendo se Francesco andrà a fare ad esempio l’ambasciatore giallorosso nel mondo, il responsabile della Roma Academy o cosa altro. Pensieri di Ferragosto, anche se Totti a Sabaudia penserà soprattutto ad altro. E, cioè, alla famiglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy