Ibanez stringe i denti: “Proviamo ad andare lontano”

Il brasiliano non è al meglio, così al suo posto è stato provato anche Spinazzola

di Redazione, @forzaroma

Testa bassa e lavorare non è solo il mantra di Ibanez in questo periodo, ma di tutta la sua carriera, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport, tanto da convincere il suo fisioterapista a traseririsi dal Brasile a Roma per lavorare spesso anche a casa con allenamenti specifici. Fonseca gli ha chiesto di stringere i denti anche se non sta al meglio, tanto che ieri è stato provato anche Spinazzola centrale e Peres a sinistra.

Sto bene – le parole di Ibanez ieri in conferenza stampa -, sono a disposizione. Per quanto riguarda la difesa, noi siamo una squadra, attacchiamo e difendiamo tutti insieme. Stiamo lavorando su questo aspetto, siamo già migliorati tanto“.

“Il Braga è una squadra forte, abbiamo lavorato bene nella preparazione e andremo forte contro di loro. Siamo in un buon momento, con l’atteggiamento giusto per competere in qualsiasi competizione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy