I giallorossi ancora a segno: 200 mila euro contro il virus

I giallorossi ancora a segno: 200 mila euro contro il virus

Donazioni di giocatori e staff. Fienga: “Obiettivo 500 mila”

di Redazione, @forzaroma

La Roma si muove ogni giorno di più contro il virus. Dopo la raccolta fondi per lo Spallanzani e la distribuzione di gel e mascherine, ieri la società ha comunicato che acquisterà tre ventilatori polmonari per la terapia intensiva e otto nuovi letti per lo stesso trattamento, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

La decisione è stata comunicata dopo che calciatori (tutti, da chi guadagna meno a quelli con gli stipendi più ricchi) e lo staff tecnico hanno deciso di donare anche una loro giornata di lavoro alla raccolta per lo Spallanzani. La somma supera i 200 mila euro, e con la cifra completa saranno acquistati anche cinque ventilatori polmonari per la terapia sub-intensiva. “I giocatori e lo staff volevano fare qualcosa di significativo per la città e le persone che soffrono – le parole del Ceo Fienga -. Ma non abbiamo intenzione di fermarci proprio ora, vogliamo superare il nostro obiettivo di 500 mila euro e acquistare altre attrezzature ospedaliere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy