Guedes, l’affare è a un passo. Mancini: si lavora per l’estate

Guedes, l’affare è a un passo. Mancini: si lavora per l’estate

Il baby brasiliano può arrivare svincolato. L’agente: “Segue già la Roma”. Per l’atalantino servono 25 milioni

di Redazione, @forzaroma

Il baby talento brasiliano Matheus Guedes, classe 1999, di proprietà del Santos, è stato bloccato da Monchi ma ancora per pochissimo, visto che si svincolerà gratuitamente, dopo che nel vecchio contratto aveva una clausola rescissoria di 50 milioni, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. Il problema (o l’opportunità) è: lo porterà con sé al Siviglia oppure andrà alla Roma? La scelta cadrà sul futuro d.s., ovvero con tutta probabilità uno tra Petrachi, Campos (favoriti), Ausilio e Massara (in corsa), anche se probabilmente l’affare sarà confermato, visto che Massara – che in ogni caso rimarrà nel club – ha seguito l’affare in prima persona.

Guedes ricorda a tutti Thiago Silva, ma vista la giovane età la Roma vorrebbe mandarlo a giocare in prestito in Serie A. “Matheus sarebbe felicissimo di poter firmare per la Roma – ha dichiarato l’agente del brasiliano, Alan Bernardo –. Appena ha saputo dell’interesse reale del club ha cominciato a seguire le partite dei giallorossi”.

Ma oltre ai prospetti, la società giallorossa vuole anche puntare su giocatori pronti. Uno di questi è senz’altro Gianluca Mancini dell’Atalanta, per cui il club bergamasco chiede circa 25 milioni. La trattativa era già stata impostata a gennaio, ma può decollare in estate.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy