Gomez, Rigoni e Zapata: Gasp avanti con il tridente sudamericano

Atalanta senza paura: Papu&Co lanciano la sfida alla punta bosniaca. Il tecnico: “In attacco c’è qualità”

di Redazione, @forzaroma

Da una parte il sempre decisivo Dzeko, certezza assoluta nel 4-3-3 di Di Francesco. Dall’altra lo stacanovista Gomez, capitano e leader di un’Atalanta concentrata su Roma, ma con uno sguardo a quella Europa League che giovedì, nella tana del Copenaghen, proverà a tenersi stretta. Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, il numero 10 si aggiungeranno i chili di Zapata e l’imprevedibilità di Rigoni, lanciato da Gasperini nella conferenza della vigilia: “Ci sarà, dall’inizio o a gara in corso”.

Zapata, (dal 1’ solo nella doppia sfida con l’Hapoel Haifa), scalpita e vuole convincere Gasperini a confermarlo per il match da dentro-fuori contro i danesi, snodo cruciale della stagione: “In attacco ho tante soluzioni, anche Cornelius è una carta che posso giocarmi – ha spiegato ieri il tecnico di Grugliasco –, di certo la qualità non manca”.

(F. Fontana)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy