Gol e contratti: nuovo duello tra Milinkovic e Kolarov

Gol e contratti: nuovo duello tra Milinkovic e Kolarov

I due serbi, già in grande forma, corrono anche verso il rinnovo

di Redazione, @forzaroma

Sembravano ai saluti al termine del passato campionato. Ora, Milinkovic e Kolarov sono più che mai pronti per Lazio-Roma di domani. I due serbi sono stati protagonisti dalla prima giornata di campionato. Il terzino sembrava diretto all’Inter in uno scenario rapido però poi a dissolversi, scrive Nicola Berardino su “La Gazzetta dello Sport”.

Hanno conquistato immediatamente la vetrina della nuova Serie A. Kolarov ha firmato il terzo gol nel 3-3 dell’Olimpico col Genoa. Alla sua maniera su punizione e con la sua tempra da guerriero. Con la rete di domenica è salito a quota 5 nel 2019: nessun difensore ha segnato più di lui nei cinque maggiori campionati europei.

Kolarov ha fatto il gol del definitivo 3-1 nel derby dell’andata di un anno fa. Ha lasciato il segno sia con la Roma che con la Lazio: un primato condiviso solo con Arne Selmosson.

È scattata dalla Roma la proposta di rinnovo per Kolarov al contratto in scadenza nel 2020: insieme fino al 2021, con opzione per la stagione successiva. Il futuro sta allestendo altri derby per i serbi di Roma e Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy